Tagliatelle con sugo di verdure e Bergader Edelpilz

30min


  • 1 finocchio
  • 1 peperone rosso
  • sale
  • 400 g di tagliatelle
  • 1 limone biologico
  • 200 g di Bergader Edelpilz
  • 30 g di noci
  • 2 cucchiai di burro
  • 3 cucchiai di panna
  • pepe
  • sale

Passo 1
Mondare il finocchio e eliminare il gambo e la base. Mettere da parte le foglioline verdi tenere. Dividere il finocchio in 4 spicchi, togliere il cuore e tagliare orizzontalmente a listarelle. Lavare il peperone, dividerlo a metà, eliminare i semi e i filamenti e tagliare a listarelle.

Passo 2
In una casseruola portare ad ebollizione circa 200 ml di acqua salata. Aggiungere il finocchio e continuare la cottura per 1 minuto. Aggiungere le listarelle di peperone e far cuocere il tutto ancora per ½ minuto. Mettere da parte 75 ml dell’acqua di cottura. Versare le verdure in un colino, lavarle velocemente con acqua fredda e lasciarle sgocciolare.

Passo 3
Portare ad ebollizione abbondante acqua salata per le tagliatelle che vanno cotte al dente. Nel frattempo lavare il limone con acqua calda e asciugarlo, tagliare la buccia sottile e dividerla a strisce sottili. Tagliare il formaggio a dadini e spezzettare le noci.

Passo 4
Far sciogliere il burro in una casseruola e farvi soffriggere per un attimo le listarelle di finocchio e di peperone. Bagnare con l’acqua di cottura delle verdure, incorporare il formaggio e farlo sciogliere a temperatura bassa mescolando. Unire la panna e la scorza di limone e regolare il sugo con pepe e un pizzico di sale. Scolare la pasta, condire con il sugo e distribuirla su piatti caldi. Decorare con i pezzettini di noce e le foglioline di finocchio e servire.

Consiglio: Al posto della pasta, potete utilizzare filetto o lombata di manzo tagliati a fettine sottili. Rosolate la carne in olio e burro ed unitevi il sugo di verdure e formaggio. Servire con patate gratinate o purea di patate.


Ricerca ricette