Lessico caseario Bergader

Tutto sul formaggio da

Kashkaval

Un formaggio da taglio a pasta semidura particolarmente apprezzato e consumato in numerosi paesi dell’Europa Orientale e del bacino Mediterraneo Orientale. Questo formaggio viene prodotto con latte ovino o vaccino ed è disponibile nei gusti naturale e affumicato. La sua crosta è liscia e secca e, a seconda della varietà, presenta una delicata colorazione gialla oppure la tipica colorazione marrone del formaggio affumicato. Il suo sapore è piccante, saporito e spesso leggermente salato. Il Kashkaval fa parte dei formaggi a pasta filata, vale a dire di quei formaggi il cui metodo di lavorazione richiede la lavorazione della massa caseosa in acqua bollente. Questo formaggio è ideale per fare uno spuntino, per farcire panini, preparare un piatto di formaggi, gratinare le pietanze o arricchire le insalate.