Lessico caseario Bergader

Tutto sul formaggio da

Termine minimo di conservazione

Il termine minimo di conservazione indica la data fino alla quale un alimento conserva le sue proprietà organolettiche. Ciò vale naturalmente se la conservazione è avvenuta correttamente. La data si riferisce sempre alle confezioni originali integre. I prodotti caseari riportano l'indicazione "da consumarsi preferibilmente refrigerato entro il…", il che significa che i formaggi, a casa, vanno conservati in frigorifero. Il termine minimo di conservazione tiene conto della durata di conservabilità e non equivale alla data di scadenza. Gli amanti del formaggio erborinato, per esempio, non rinuncerebbero mai a gustare il Bavaria blu alla scadenza del termine minimo di conservazione, perché questo formaggio proprio allora dona momenti di piacere ancor più cremosi e prelibati.